Descrizione

E IN PRINCIPIO FU IL VINO
Cosa si beve
Bianco, orange, rosso o bollicine?

Ognuno ha il suo preferito e noi cerchiamo di accontentare tutti: con oltre 280 etichette in continuo aumento, perché ogni giorno conosciamo nuovi prodotti che vorremmo potervi far assaggiare e produttori che vorremmo farvi conoscere.

A Camera a Sud trovi anche alcune birre, tradizionali o artigianali, e una piccola selezione di cocktail con particolare attenzione verso quelli con la componente Vermut, perché a noi il vino piace a 360 gradi. Così potrete gustarvi un buon Martini Cocktail o se siete appassionati di whisky perché non un Manhattan. Ai più nazionalisti invece consigliamo di dare una sbirciata alla carta dei Negroni, tutti firmati Camera a Sud!

La mescita cambia settimanalmente con una quindicina di proposte diversificate affiancate da proposte speciali di ospiti internazionali.

La nostra carta varia ogni pochi mesi, grazie all’impegno (e la grande passione) di Roberta e Lorenzo, che si dedicano alla selezione dei prodotti con una particolare attenzione ai vini naturali e non massificati.

varin)

E NON POTEVA MANCARE IL CIBO
Cosa si mangia
Spizzicare all’ora dell’aperitivo, ristorarsi in una pausa dal lavoro o cenare con gli amici.

Le occasioni non mancano per assaggiare i piatti semplici e gustosi che Camera a Sud prepara per voi.

Nel nostro menu trovate piatti caldi e freddi, tapas e crostini con accostamenti insoliti , insalate sfiziose, e complete, selezioni di salumi formaggi e altro ancora.

Alcuni piatti sono “evergreen” come il cous cous vegetariano e il roastbeef all’inglese che i nostri clienti più affezionati ci impongono bonariamente di non togliere dal menu, altri piatti cambiano invece quotidianamente per offrire una scelta più ampia.

Nella scelta delle materie prime, prediligiamo i prodotti freschi e di stagione, che selezioniamo in gran parte tra i banchi del Mercato delle Erbe.

La cucina è aperta dalle 12 a tarda sera, perché la fame non sempre rispetta gli orari canonici.

OGNI COSA A SUO TEMPO
Cosa si fa
Camera a Sud si trasforma con lo scorrere della giornata.
Apriamo alle 12, ed è possibile fare (la seconda) colazione, con la cheese cake ormai diventata un must del locale.
A pranzo è il ristoro abituale di chi lavora in zona, che arriva per un piatto sempre diverso, curato e bilanciato.
Il pomeriggio diventa l’ambiente ideale per rilassarsi o studiare, con una buona selezione musicale, quasi sempre jazz, divani accoglienti e tanti libri a disposizione.
All’ora dell’aperitivo è il momento di guardare la lavagna che riporta la selezione dei vini in mescita, o preferire uno dei nostri cocktail, (rivisitazione dei classici italiani) e scegliere dal menu qualcosa da spizzicare tra crostini, tapas e taglieri.
Per chi si ferma a cena è consigliabile invece sfogliare la carta dei vini (con più di 200 proposte) e optare per i piatti completi.

Progetti
Il primo ad aprire è stato Camera a Sud, creato da Roberta e Lorenzo per dare una svolta alla propria vita creando uno spazio a propria immagine e somiglianza (quindi con vino a fiumi).

Dopo pochi anni è arrivato Via con Me, con Antonio a capitanare la cucina.

Giulia nel frattempo ha dato un fondamentale contributo e così è nata la Good Vibes, che ha avviato i servizi ristorativi alle Serre dei Giardini Margherita, gestisce il Cameo – Ristoro al Cinema Lumière e la ristorazione alla Bologna Business School.

Con la stessa energia facciamo parte di AMO – Associazione Mescitori Organizzati che vede raccolte alcune delle principali attività  enogastronomiche di Bologna.

Crediamo nelle persone, e siamo profondamente convinti che mettere insieme idee e competenze non possa che portare a qualcosa di buono.

Il nostro lavoro (meraviglioso, va detto) è fatto di relazioni e suggestioni, che cerchiamo di valorizzare ogni giorno, sposando progetti (a volte utopici ma sempre avvincenti) che ci fanno crescere e migliorare.

Aggiungi una recensione

Be the first to review “Camera a sud”

Qualità
Cortesia
Puntualità
Rapidità
Prezzo